Skip to content

Quick News

Terremoto in provincia di Macerata, Ml 4.7, 10 aprile 2018

Torna a tremare la terra al centro-Italia  in particolare nelle Marche, dove poco prima dell’alba, alle 5:11 si è verificato un sisma di 4.7M con epicentro a 2km da Muccia, Macerata, ad una profondità di 9km.

Purtroppo ci sono stati dei danni ma non sembra che siano state coinvolte persone, a Muccia è crollato un piccolo campanile della Chiesa del ‘600 Santa Maria di Varano e sono in corso accertamenti per verificare se vi siano ulteriori danni sulle poche case rimaste agibili. La linea ferroviaria è stata interrotta per accertamenti sull’agibilità della linea.

Il carattere distensivo dell’evento sismico lo colloca con ogni probabilità nel sistema di faglie che ha interessato le aree di Norcia e Amatrice nel 2016. Non dimentichiamoci che terremoti del genere sono abbastanza comuni nell’area in esame, e dunque direi che non è la scelta più corretta quella di attenderci scosse più forti nei prossimi giorni (considerando che l’evento vagliato è indubbiamente il MainShock della sequenza sismica attuale).

Gli amministratori della pagina sono vicini alle famiglie dell’area di Muccia, un luogo delizioso e ricco di gente calorosa.

Ringraziamo INGV per i dati forniti