Skip to content

Quick News

Temporali in arrivo entro sera

Evoluzione meteo nelle prossime ore

satellite europeo

 

Sull’Italia insistono le correnti umide sudoccidentali, con nuovi passaggi instabili tra mercoledì e giovedì che riporteranno altre piogge e acquazzoni al Centronord,  Più colpite le regioni settentrionali e l’alto versante tirrenico, con fenomeni anche di moderata intensità e a sfondo temporalesco mercoledì sera.                                                 Nella serata infatti un fronte atlantico adesso sulla Francia andrà a destabilizzare l’atmosfera richiamando correnti  meridionali con la possibilità di formazione di temporali localmente intensi tra Liguria, Toscana e nord-est. Soprattutto tra Toscana e Liguria potremmo avere la formazione di multicelle temporalesche con rovesci intensi, raffiche di vento e grandinate di piccole dimensioni. Da non escludere la formazione di trombe marine lungo le coste.
Temporali piu’ generici al Nord-est ma non da escludere localmente forti.

 

Meno coinvolto il Sud, dove tuttavia transiteranno frequenti annuvolamenti con al più qualche pioviggine o fenomeno debole. Nel corso di giovedì lo scorrimento della saccatura verso levante, in direzione dei Balcani, favorirà ancora qualche pioggia o acquazzone in particolare al Centro e sulle regioni di Nordest, con qualche scroscio più incisivo anche sul Sud peninsulare nel corso del pomeriggio. Andrà meglio invece al Nordovest con ampie schiarite. Neve sulle Alpi sopra 1500m.