Skip to content

Quick News

Peggioramento del tempo da Martedì

Situazione meteo live

Bentrovati amici dopo un tempo che è stato clemente per Pasqua e Pasquetta, cosa non da poco, sulla strada dall’Atlantico è in arrivo la prima perturbazione di Aprile per Martedì. Tale perturbazione arriverà domani al Nord Italia e andrà ad insistere anche sul resto della penisola fino a Giovedì. La perturbazione è ben visibile qua sotto dal satellite ove si trova sulla penisola Iberica. L’ultima perturbazione che ci ha interessato a fine Marzo si è spostata sull’Europa orientale portando anche qualche nevicata fino la pianura. Nel mezzo un debole Anticiclone tra l’Europa centrale e l’Italia. Andiamo a vedere gli sviluppi di questa nuova fase perturbata in arrivo.

 

Peggioramento da Martedì a Giovedì

Durante la giornata di Martedì avremo le prime piogge che andranno ad interessare in mattinata il Nord-ovest e l’alta Lombardia in estensione verso sera al Nord-est , Toscana e Sardegna. Nuove nevicate previste sulle Alpi sopra i 1400-1600m. Venti moderati-forti di scirocco su tutti i bacini e quindi temperature ancora miti con massime fin sui 20°C sulle adriatiche , al centro-sud e sulle Isole fin 23°C.

Mercoledì la perturbazione interesserà ancora tutto il Settentrione, buona parte del Centro con possibilità di precipitazioni intense e nuovamente temporalesche tra Liguria, Toscana, i settori Alpini e prealpini per il Nord. Nevicate sempre sopra i 1600m sulle Alpi. Venti sempre meridionali e temperature ben miti sui versanti adriatici e al sud.

Giovedì le precipitazioni potranno investire anche il Sud(escluse le isole maggiori), attardandosi inoltre sul Nordest e le regioni del Centro, mentre da ovest potrebbe rimontare un campo anticiclonico riportando una maggiore stabilità che potrebbe durare fino a Domenica sempre in contesto di temperature sopra media (ovviamente ci aggiorneremo su questa tendenza)