Skip to content

Quick News

Neve fresca in arrivo sulle Alpi nei prossimi giorni

Focus Neve

 

Le diverse perturbazioni atlantiche che attraverseranno la nostra penisola porteranno come scritto piogge insistenti soprattutto al Centro-nord ed accompagnate  da aria piu’ fresca che porteranno nuova nevicate sulle Alpi, con cumulati abbondati a quote medio-alte.

Martedì

le nevicate saranno moderate sulle Alpi Occidentali con accumuli sopra i 1500m  con accumuli oltre i 1800m fin 20-30cm specie nel nord e basso Piemonte. Saranno precipitazioni piu’ deboli sulle Alpi orientali ove la quota neve sarà sopra i 1700-1900m con accumuli fin 15cm

 

Mercoledì  

l’arrivo della 4 perturbazione del mese sempre da ovest riporterà nella seconda parte di giornata nevicate sopra i 1400m al Nord-ovest mentre sopra 1600-1800m nelle Alpi orientali con accumuli oltre il mezzo metro sopra i 2000m

Giovedì residue fioccate sempre a quote medio-alte in esaurimento

Come vediamo nella mappa successiva a fine di tutte queste perturbazioni di passaggio arriveremo localmente ad avere almeno 2 metri di neve fresca oltre i 2000m sulle Alpi occidentali soprattutto. Nuova neve quindi che andrà ad aggiungersi a quella gia’ presente e si manterrà quindi anche un elevato rischio valanghe sui settori Alpini. Vi invitiamo quindi a fare prudenza ed a seguirne l’evoluzione con i bollettini in merito-> https://retemeteoamatori.altervista.org/blog/bollettino-rischio-valanghe/