Previsioni Meteo Italia

Previsioni Meteo Italia 23-22018

Bollettino Meteo per il 23 Febbraio 2018

Venerdì, avremo condizioni di maltempo diffuso, con neve mista su gran parte del Nord Italia

Temperature: minime in localmente sensibile aumento al Sud.
Venti: forti nord-orientali sull’alto versante adriatico, su Emilia-Romagna, Liguria, Toscana, Umbria e Marche, con rinforzi fino a burrasca su Friuli Venezia Giulia e coste adriatiche settentrionali; forti meridionali, con rinforzi di burrasca in serata, sui settori ionici.
Mari: da molto mossi a localmente agitati l’Adriatico settentrionale, il Mar Ligure al largo e il Mare di Sardegna; molto mossi i restanti bacini, tendente ad agitato lo Ionio.

Allerta Meteo e Criticità

Allerte e Criticità Italia

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura emiliana orientale e costa Ferrarese;
MARCHE: Marc-6, Marc-4, Marc-3, Marc-1, Marc-5, Marc-2;

MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
CALABRIA: Versante Jonico Settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Jonico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Meridionale;
EMILIA ROMAGNA: Bacini romagnoli, Pianura e costa romagnola;
PUGLIA: Bacini del Lato e del Lenne;
SICILIA: Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Bacino del Fiume Simeto;

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
ABRUZZO: Bacino Alto del Sangro, Bacino Basso del Sangro;
MOLISE: Litoranea;
PUGLIA: Gargano e Tremiti, Basso Ofanto, Tavoliere – bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle, Basso Fortore, Sub-Appennino Dauno;

ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Bacini Tordino Vomano, Marsica, Bacino del Pescara, Bacino dellAterno;
BASILICATA: Basi-E1, Basi-C, Basi-E2, Basi-A2, Basi-A1, Basi-B, Basi-D;
CAMPANIA: Alta Irpinia e Sannio, Tanagro, Alto Volturno e Matese, Basso Cilento, Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana, Tusciano e Alto Sele, Piana Sele e Alto Cilento;
EMILIA ROMAGNA: Bacini emiliani occidentali, Pianura e bassa collina emiliana occidentale, Bacini emiliani orientali, Bacini emiliani centrali;
LAZIO: Bacino del Liri, Aniene, Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Roma, Bacini Costieri Sud, Appennino di Rieti;
MOLISE: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro;
PUGLIA: Puglia Centrale Adriatica, Puglia Centrale Bradanica, Salento;
SICILIA: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Orientale, versante ionico, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Centro-Meridionale e isole Pelagie;
UMBRIA: Nera – Corno, Alto Tevere, Medio Tevere, Chiascio – Topino;
VENETO: Alto Piave;

Regione Marche: fino alle ore 12 del 23/02 la criticità idraulica è ordinaria in Marche 2-4-6, nello stesso intervallo la criticità idrogeologica è ordinaria in tutta la regione dalle 12 in poi è moderata in tutte le zone di allertamento;
Regione Sicilia: per oggi 22.02.2018 e domani 23.02.2018 sono previsti rovesci o temporali in tutte le zone;
Regione Veneto: la criticità idrogeologica nella zona Vene-A è limitata al comune di Perarolo di Cadore (BL), dove permane la situazione di criticità legata alla frana della Busa del Cristo;
Regione Molise: moderata meteo per domani 23.02.2018 su Medio Sangro-Alto Volturno (Zona A) e Frentani-Sannio-Matese (Zona B). previste precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati, nevose al di sopra di 900 -1100 m. Attivato il Piano Emergenza Diga Liscione con la fase di Preallerta.
Le allerte qui riportate Non sono emesse da Rete Meteo Amatori ma dalla Protezione Civile Nazionale, ossia l’ente preposto a pubblicare allarmi per eventuali rischi possibili sul territorio nazionale. Essere consapevoli e preparati è il modo migliore per prevenire e ridurre i rischi. Ti ricordiamo quindi di visitare i siti web di Regioni e Province Autonome, per conoscere nel dettaglio le allerte sul tuo territorio.


Bollettino Meteo per il 24 Febbraio 2018

Sabato ancora condizioni di spiccata instabilità con piogge e nevicate fin bassa quota al Nord

Temperature: minime in locale sensibile aumento sulle regioni centrali adriatiche e sulla Sardegna; massime in locale sensibile aumento sui settori alpini.
Venti: da forti a burrasca meridionali sulle regioni ioniche peninsulari; forti orientali sulle regioni adriatiche; forti occidentali su Sardegna e Sicilia.
Mari: agitati lo Ionio e l’Adriatico settentrionale; molto mossi i restanti bacini con moto ondoso in generale attenuazione.

Vuoi ricevere la notifica del bollettino aggiornato? Clicca qui e attiva le notifiche

Autore dell'articolo: Pardini Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*