Ondata di gelo, in Italia del 6/12 Gennaio 2017

Ecco cosa portava la Befana al Centro Sud

Una corposa e duratura ondata di gelo si sviluppò in Italia tra il 6 e il 12 gennaio 2017, sotto un flusso di venti nord-orientali che ha investì soprattutto le regioni adriatiche e il Sud, determinando ripetute e abbondanti nevicate fin sulle coste.

Le temperature a 850hpa

Particolarmente colpita la Puglia, che ha vissuto uno degli episodi invernali più significativi degli ultimi decenni. Più al margine invece il Nord-Ovest.

Ingenti nevicate raggiunsero successivamente anche l’interno dell’Abruzzo con accumuli di 2 metri di neve fin sulle colline con paesi bloccati per giorni e la terribile tragedia dell’Hotel Rigopiano per non parlare degli ulteriori disagi per le popolazioni colpite dal terremoto dell’Appennino centrale.

Tale irruzione fu favorita ricordiamo bene da una copertura nevosa notevole sull’est europeo e tanta aria gelida dalla siberia.

Autore dell'articolo: Pardini Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*