Tempesta Magnetica per Capodanno

Anche la Natura festeggerà a suo modo l’arrivo del 2018, secondo il bollettino della NOAA è in arrivo per Capodanno, una tempesta magnetica di lieve intensità.

Si tratterà di una tempesta di classe G1, ossia il livello più in basso della scala che va da uno a cinque. Non sarà eccezionale ma potrebbe generare le spettacolari aurore boreali e disturbare comunicazioni sulle onde corte. Sarà visibile unicamente alle alte latitudini polari in entrambi gli emisferi. Dall’Italia non vedremo nulla!

La tempesta sarà innescata dall’arrivo del vento solare generatosi nella parte più esterna dell’atmosfera solare, che darà luogo ad uno sciame di particelle in direzione del nostro pianeta. Ricordiamo inoltre che per il 2018-2019 è previsto il minimo solare che si verifica ogni 11 anni.

Guarda il sole nella sezione dedicata Monitoraggio Sole – Clicca Qui

Autore dell'articolo: Pardini Andrea