Scuole Chiuse Lunedì 11 Dicembre 2017

La protezione civile ha emesso per diversi settori un’Allerta Meteo Rossa, per Rischio Idraulico e Idrogeologico (Toscana) – (Liguria).

Qui di seguito abbiamo elencato i vari comuni in cui l’amministrazione comunale ha ordinato la chiusura delle scuole, di ogni ordine e grado per domani Lunedì 11 Dicembre 2017

Scuole Chiuse:

(in aggiornamento)

  • Provincia di Lucca (Numero Prot. Civile 0583.409061)
    • Lucca
    • Capannori
    • Viareggio
    •  Pietrasanta
    • Seravezza
    • Forte dei Marmi
    • Camaiore
    • Massarosa
    • Borgo a Mozzano
    • Porcari
    • Altopascio
  • Provincia di Pistoia
    • Pistoia
    • Quarrata
    • Serravalle
    • Montecatini Terme
    • Pescia
  • Provincia di Pisa
    • Pisa
    • Cascina (Centro Operativo 050 719191)
    • Vicopisano
    • Calci
    • Pontedera
    • San Giuliano Terme
    • Vecchiano
    • Santa Croce sull’Arno
    • Castelfranco di Sotto
    • Casciana Terme-Lari
    • Crespina-Lorenzana
    • Santa Maria a Monte
    • Ponsacco
    • Montopoli Valdarno
    • San Miniato
  • Provincia di Prato
    • Prato
    • Vernio
    • Vaiano
    • Carmignano
  • Provincia di Firenze
    • Empoli
    • Capraia e Limite
    • Cerreto Guidi
    • Fucecchio
    • Montelupo Fiorentino
    • Vinci
  • Provincia di Massa
    • Massa (centro operativo  0585-490.249)
  • Provincia di Livorno
    • Livorno

Alcuni comuni potrebbero non essere indicati, ti invitiamo a controllare eventuali comunicazioni da parte del tuo comune ed eventualmente ad informarci!

Ricorda Cosa fare – Durante un’allerta

  • Tieniti informato sulle criticità previste sul territorio e le misure adottate dal tuo Comune.
  • Non dormire nei piani seminterrati ed evita di soggiornarvi.
  • Proteggi con paratie o sacchetti di sabbia i locali che si trovano al piano strada e chiudi le porte di cantine, seminterrati o garage solo se  non ti esponi a pericoli.
  • Se ti devi spostare, valuta prima il percorso ed evita le zone allagabili.
  • Valuta bene se mettere al sicuro l’automobile o altri beni: può essere pericoloso.
  • Condividi quello che sai sull’allerta e sui comportamenti corretti.
  • Verifica che la scuola di tuo figlio sia informata dell’allerta in corso e sia pronta ad attivare il piano di emergenza.

In Caso di Allagamenti importanti

Se sei in un luogo chiuso

  • Non scendere in cantine, seminterrati o garage per mettere al sicuro i beni: rischi la vita.
  • Non uscire assolutamente per mettere al sicuro l’automobile.
  • Se ti trovi in un locale seminterrato o al piano terra, sali ai piani superiori. Evita l’ascensore: si può bloccare. Aiuta gli anziani e le persone  con disabilità che si trovano nell’edificio.
  • Chiudi il gas e disattiva l’impianto elettrico. Non toccare impianti e apparecchi elettrici con mani o piedi bagnati. Non bere acqua dal  rubinetto: potrebbe essere contaminata
  • Limita l’uso del cellulare: tenere libere le linee facilita i soccorsi.
  • Tieniti informato su come evolve la situazione e segui le indicazioni fornite dalle autorità

Se sei all’aperto

  • Allontanati dalla zona allagata: per la velocità con cui scorre l’acqua, anche pochi centimetri potrebbero farti cadere.
  • Raggiungi rapidamente l’area vicina più elevata evitando di dirigerti verso pendii o scarpate artificiali che potrebbero franare.
  • Fai attenzione a dove cammini: potrebbero esserci voragini, buche, tombini aperti ecc.
  • Evita di utilizzare l’automobile. Anche pochi centimetri d’acqua potrebbero farti perdere il controllo del veicolo o causarne lo spegnimento:  rischi di rimanere intrappolato.
  • Evita sottopassi, argini, ponti: sostare o transitare in questi luoghi può essere molto pericoloso.
  • Limita l’uso del cellulare: tenere libere le linee facilita i soccorsi.
  • Tieniti informato su come evolve la situazione e segui le indicazioni fornite dalle autorità.

Autore dell'articolo: Pardini Andrea