Orto: Cosa fare nel mese di Dicembre

Dicembre, mese invernale e molti pensano che non ci sia niente da coltivare. In parte hanno ragione, ma in certe zone dove il clima risulta più mite e non vi sono frequenti precipitazioni nevose e gelate, è possibile seminare.

 

Cosa Seminare nell’Orto?

Nel mese di dicembre è possibile seminare:

  • Lamponi
  • Lenticchie
  • Mirtillo
  • Scalogno
  • Carote
  • Prezzemolo

Queste piante possono essere coltivate sia a partire dal seme che dalla pianta già sviluppata.

Altre piante che possono essere seminate a Dicembre, di cui consigliamo di procedere in serra oppure in semenzaio, per evitare inevitabili ritardi nella germinazione.

  • Aglio
  • Cicoria
  • Cipolle
  • Fave
  • Lattuga da taglio (va tenuta in serra tunnel o protetta con tessuto non tessuto)
  • Rape
  • Ravanelli
  • Spinaci

Come premesso la semina è consigliata nelle regioni con clima mite, le gelate non solo tardano la germinazione della pianta, ma possono danneggiarla irrimediabilmente. Se coltivate in pieno campo, l’ideale sarebbe proteggere le giovani piantine con una serra o con del tessuto non tessuto.

Il Calendario Lunare per le semine e raccolto

Luna Crescente dal 1-2 Dicembre e dal 19-31 Dicembre

Luna Calante dal 4-17 Dicembre

Luna Piena 3 Dicembre

Luna Nuova 18 Dicembre

Lavoretti nell’Orto a Dicembre

Oltre a eventuali semine, a Dicembre si consiglia di:

  • Eliminare i residui delle colture appena esaurite.
  • Non trascurare il terreno al riposo: effettuare una vangatura profonda e predisporlo alle successive semine.
  • Approfittare della vangatura per applicare un buon concime organico, preferibilmente letame ben maturo.

Cosa Raccogliere a Dicembre

Abbiamo parlato di semine, di lavoretti da fare nel nostro orto, adesso parliamo di cosa è possibile raccogliere a Dicembre.

Qui di seguito l’elenco di frutta, verdura e ortaggi di stagione:

  • Arance
  • Barbabietole
  • Broccoli
  • Cachi
  • Carciofi
  • Cardi
  • Castagne
  • Clementine
  • Funghi
  • Indivia
  • Kiwi
  • Mandarini
  • Mele
  • Melograno
  • Pere
  • Piselli
  • Porri
  • Prezzemolo
  • Rabarbaro
  • Sedano rapa
  • Spinaci
  • Tarassaco
  • Topinambur
  • Verza

Autore dell'articolo: Pardini Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*