Fine anno con l’Alta Pressione poi Piogge

Oggi troviamo ancora condizioni di tempo instabile, a seguito della perturbazione passata nei giorni scorsi. Nel weekend di fine anno, il clima si farà gradualmente più mite con le temperature che si riporteranno al di sopra della media tipica, in particolare al meridione. Di conseguenza anche lo zero termico sulle Alpi tornerà a salire fin a 3000m.

Meteo Weekend

Sabato: avremo qualche nevicata sulle Alpi di confine centro-occidentale con quota neve inizialmente bassa per poi tendere verso una rapido rialzo. Nubi irregolari altrove con qualche debole piovasco lungo la costa Toscana.

San Silvestro: l’ultimo giorno del 2017 vedrà la presenza dell’Anticiclone che porterà condizioni di tempo più stabile, ad esclusione di una variabilità sulle tirreniche in particolare tra levante ligure e Toscana, ove non si esclude la possibilità di qualche addensamento. Nella notte del classico “Veglione“, qualche pioggia potrebbe interessare parte dei settori di Nord Ovest, a seguito dell’avvicinamento di una nuova e rapida perturbazione.

Il primo giorno dell’Anno, Capodanno 2018: la perturbazione potrebbe attraversare velocemente il nostro paese con piogge in particolare sui settori: del Nord Italia e Tirreniche.

Piogge previste per la mattina di Capodanno

Seguiranno Aggiornamenti Stay On!

Autore dell'articolo: Pardini Andrea