Buon Natale e Buon 2018


Cari Amici Appassionati,

Siamo ormai giunti quasi alla fine di questo 2017 e noi tutti di Rete Meteo Amatori, siete diventati tantissimi che ci seguono ogni giorno da varie parti della penisola. Contiamo ben 37.000 fan su Facebook, 1300 Followers su Instagram, 900 su Twitter. Vogliamo ringraziarvi Tutti, per il continuo supporto che ci fornite con le vostre segnalazioni tramite i vari canali Social e con le vostre condivisioni che ci permettono di poter raggiungere sempre più persone per informarle correttamente sulle condizioni meteo previste.

Quest’anno abbiamo elaborato quasi 400 articoli di analisi meteorologica con previsioni a breve, medio e lungo periodo sempre rimanendo fedeli alla nostra Mission: considerare la Meteorologia come Scienza e diffondere una corretta informazione meteorologica.

Moltissime ore, di Nowcasting seguendo le varie criticità in corso e informarvi su eventuali comunicati di protezione civile.

Abbiamo portato avanti il nostro progetto di Archivio Meteo dei Fenomeni Tornadici, insieme alla nostra pagina partner Tornado in Italia. Progetto che va avanti ormai dal 2014 e che continuerà anche nei prossimi anni.

Abbiamo aderito al tavolo di aggregazione Uni-Met, filo conduttore comune a tutte le aggregazioni italiane che si occupano di meteorologia e che intendono impegnarsi per l’utilizzo di procedure, protocolli, linguaggi e buone pratiche comuni.

Progetti Futuri

  • Stiamo valutando la possibilità di installare altre centraline di rilevamento meteorologico. E webcam per il monitoraggio delle condizioni meteo e per il controllo nello sviluppo di focolai, per ridurre il rischio d’incendi. Una di queste potrebbe essere installata sui Monti Pisani.
  • A Partire da Gennaio prenderà il via un nuovo archivio dove includeremo i fenomeni meteorologici estremi: Downburst, Nubifragi, Trombe Marine, … Vi chiediamo quindi di segnalarci eventuali avvistamenti con foto e video direttamente nella sezione “Segnala Meteo“.

Che altro dire… Grazie….e un augurio di Buon Natale e Buon Anno a tutti Voi!! 

Lo Staff di Rete Meteo Amatori

Autore dell'articolo: Pardini Andrea