Asteroide “Potenzialmente Pericoloso” ci sfiorerà prima di Natale

3200 Phaethon, nonché l’asteroide che genera la pioggia di meteore Geminidi, passerà a soli 10 milioni di chilometri da noi, il prossimo 17 dicembre.

Una distanza da considerarsi storica per questo asteroide, tanto che il Minor Planet Center dell’International Astronomical Union lo ha classificato come una asteroide “potenzialmente pericoloso” per il nostro pianeta, ma ci teniamo a precisare che non c’è alcun rischio di impatto.

3200 Phaethon

Questo curioso sasso spaziale di circa 5 km di diametro è particolare: è l’unico asteroide mai osservato che genera stelle cadenti, questo secondo l’ipotesi della Nasa, dove si pensa che 3200 Phaethon fosse una volta una cometa, ma che abbia perso ora la maggior parte del suo materiale facendo emergere il nucleo esterno.

3200 Phaethon incrocerà anche le orbite di Marte, Venere e Mercurio fino a sfiorare il Sole, ed è proprio questo avvicinamento che produrrà una coda, una caratteristica che avvicina l’asteroide alle comete.

Il suo picco massimo è in questi giorni poi scomparirà dalla vista dei nostri telescopi tra il 19 e il 21 dicembre.

Ammiriamolo ora, perché dall’ultima volta, nel 1974, 3200 Phaethon non tornerà più così vicino a noi fino al dicembre del 2093.

Dati Oggetto Spaziale

  • Phaethon (3200 Phaethon)
  • Scoperta 11 ottobre 1983
  • Scopritore IRAS
  • Classificazione asteroide Apollo
  • Classe spettrale F
  • Designazioni alternative 1983 TB

Parametri orbitali

  • Semiasse maggiore 1,2713475 UA
  • Inclinazione sull’eclittica 22,18218°
  • Eccentricità 0,8900252
  • Longitudine del nodo ascendente 265,39593°
  • Argom. del perielio 322,01320°
  • Anomalia media 168,33240°
  • Par. Tisserand (TJ) 4,511 (calcolato)

Dati fisici

  • Diametro medio 5,1 km
  • Periodo di rotazione 3,604 ore
  • Albedo 0,1066

 

Autore dell'articolo: Pardini Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*