Altra Aria Artica e Instabilità da Venerdì

La vecchia perturbazione sta man a mano riducendo il suo impatto sulla nostra penisola grazie all’aumento dei geopotenziali che sta riportando l’alta pressione sul Nord Italia, mentre il grosso delle precipitazioni si concentra al centro-sud .

Giovedì avremo una giornata variabile, con precipitazioni in giornata sulle Alpi di Confine, deboli e isolate piogge sul Nord Ovest della Toscana, nelle zone interne di Lazio e Abruzzo. Tendenza che tenderà verso un nuovo peggioramento per l’arrivo di una nuova perturbazione dalla Francia che porterà nuova instabilità, neve e temperature in calo, grazie ad aria fredda di origine artica che affluirà in sede.

Tendenza Weekend

Venerdì pertanto si prospetta una giornata caratterizzata dal maltempo. Neve possibile sulle Alpi orientali dagli 800m

Tra Sabato e Domenica i fenomeni si sposteranno al Sud mentre avremo un miglioramento sui settori settentrionali. Venti in rinforzo di Maestrale e Tramontana e le temperature saranno in diminuzione un po ovunque.

Autore dell'articolo: Pardini Andrea