Il Temporale Multicella di La Spezia del 19 Settembre 2017

L’aria secca presente in data 19 Settembre 2017 ha dato luogo ad un fantastico temporale su La Spezia, ben visibile anche dal basso Piemonte, da dove ci proviene questa foto.

temporale_laspezia_19settembre-min
foto di Stefano Salvatore dalla provincia di Asti

Prendendo in esame lo scatto, si può notare un poderoso “overshooting top“, quasi da manuale: la violenta corrente ascensionale “buca” il limite della troposfera (quota dell’incudine) che si trovava a circa 9000m di quota e si infiltra oltre lo strato dove la temperatura dell’aria non diminuisce più col salire di quota.

L’overshooting top indica dunque forti correnti ascensionali e di conseguenza forti correnti discendenti. Ricordiamo che si è trattata di una multicella di tipo “pulse storm“, che quindi presenta via via uno (o più updraft predominante) che si innalza, raggiunge il limite (o lo valica) della troposfera, fa ricadere la corrente discendente che arrivando al suolo solleva l’aria caldo umida generando una nuova corrente ascensionale, e così via. Insomma: nessuna supercella.

Autore dell'articolo: Pardini Andrea