Rischio di forti temporali per oggi 2 settembre 2017

Il fronte atlantico che ieri ha interessato il Centro-nord si va ad estendere anche verso il meridione ove dalla Campania potrebbero formarsi forti temporali in estensione alla Basilicata e Puglia. Visto un potenziale di innesco alto sopra i 2000j/kg e la netta convergenza davanti la costa campana non si esclude la formazione di multicelle ed isolate supercelle con nubifragi, grandine di medie dimensioni , raffiche di vento oltre la formazione di trombe marine.

Andiamo sulla Lombardia e al Nord-est dove l’arrivo di un nuovo impulso piu’ fresco in quota darà alla formazione di temporali intensi visto un potenziale medio sui 1500j/kg e buon shear(seppure in calo in serata) e una buona convergenza specie sul lato adriatico non si esclude la formazione di multicelle e isolate supercelle con rischio nubifragi, grandine e raffiche di vento. Possibili vortici in costa adriatica

Autore dell'articolo: Pardini Andrea