Irma, secondo Uragano Major in arrivo nel weekend negli USA non accadeva da un secolo

 

Da giorni ormai si parla dell’arrivo dell’Uragano Irma dopo il passaggio di una settimana fa dell’uragano Harvey cat4(venti massimi fin 230km/h). Ma parliamo di questo uragano Irma in queste ore arrivato fino a Cat5 la massima della scala (da 1 a 5) con raffiche che vanno ai 270km/h e in minimo di pressione di 929mb. Tale ciclone che si trova nel nord dell’isole Leeward muoverà verso ovest  con gia’ un’allerta uragano emessa per domani su:

* Antigua, Barbuda, Anguilla, Montserrat, St. Kitts, e Nevis
* Saba, St. Eustatius, e Sint Maarten
* Saint Martin e Saint Barthelemy
* British Virgin Islands
* U.S. Virgin Islands
* Puerto Rico, Vieques, and Culebra

Irma probabilmente colpirà direttamente la Hispaniola, i  Turchi e le Caicos, le Bahamas e Cuba entro Sabato come un uragano maggiore(cioè almeno CAt4) e i residenti in queste aree devranno monitorare e ascoltare i consigli forniti dai previsori locali

ALCUNI PUNTI IMPORTANTI: i modelli principali vedono che Irma andrà tra Domenica/lunedì ad impattare dal sud della Florida risalendola come CAT 3 o 4, la gente anche qui si sta gia’ preparando per l’eventuale emergenza ove saranno anche previste nuove evacuazioni(venti gia’ sostenuti qui venerdì sera) . Insomma dopo i 200miliardi di danni fatti dall’Uragano Harvey gli Stati Uniti si trovano di nuovo nel mirino di un’altra incredibile tempesta una situazione che non accadeva da 102anni

 



Autore dell'articolo: Baggiani Federico