Caldo Africano: Settimana Rovente

In questo weekend, come da previsione, il tempo si è presentato stabile, soleggiato e caldo su tutto il centro sud, mentre al nord non sono mancati episodi temporaleschi, che hanno causato anche qualche disagio e danno, (Grandine nel Piacentino).

In questa nuova settimana che da oggi prende il via, l’anticiclone africano si rinforzerà sensibilmente su tutto il mediterraneo centrale, determinando condizioni di tempo stabile ovunque e temperatura molto calde, al di sopra della media stagionale anche di 8/10 gradi. L’alta pressione africana, col suo carico di aria rovente, si solleverà facilmente verso la nostra penisola grazie a un ITCZ (convergenza dei venti alisei) molto più a nord del normale e all’affondo di una serie di depressioni atlantiche sul medio oceano, a ovest della penisola iberica.

Geop. 500hpa
Geop. 500hpa

Sia come durata che come intensità, l’ondata di caldo potrà avere connotati storici. Le masse d’aria bollenti si solleveranno con asse sud ovest nord est inclinato di circa 45 gradi verso la nostra penisola.

Dove farà più caldo e quanto durerà?

Le regioni che sperimenteranno le isoterme a 850hpa più elevate, (25°C a circa 1500m) e di conseguenza le temperature più alte al suolo saranno quelle centrali, specie tirreniche e la Sardegna, insieme all’Emilia. Qui le temperature potranno arrivare facilmente alla soglia dei 40 gradi ma anche altrove farà molto caldo e le temperature supereranno diffusamente i 35 gradi. Questa ondata di caldo persistere probabilmente almeno per tutta la settimana.

Animazione Temp. 2m prossimi giorni

C’è chi come un nostro collaboratore che ha trovato il suo modo per combattere il caldo e riuscire a dormire!

Autore dell'articolo: Pardini Andrea