Proposta Tecnico-Scientifica per la mitigazione del rischio alluvionale in Italia

Come ormai ben sappiamo il nostro paese ha molte zone soggette ad elevato rischio idrogeologico, ma cosa viene fatto al riguardo? Poco o nulla, dopo ogni alluvione in cui si verificano: danni sociali, economici e ambientali, spesso aggravati dall’assenza di politiche per la tutela e la protezione del territorio. Danni a cui seguono polemiche, scandali e denunce, grazie anche ad un’elevata attenzione mediatica. ​Ma quando la “piena” del momento si esaurisce i riflettori si spengono, con un “arrivederci” alla prossima emergenza.

Noi di Rete Meteo Amatori firmiamo e diffondiamo questa importante iniziativa! Speriamo che sia un passo verso una migliore consapevolezza dal parte della comunità riguardo la cultura del rischio alluvionale, l’importanza e l’urgenza di attuare interventi di messa in sicurezza idraulica nel più breve tempo possibile.
Clicca qui per firmare la petizione

Autore dell'articolo: Pardini Andrea