Mercoledì-Giovedì Tornano i Temporali

L’Alta pressione di orgine africana che sta dominando lo scenario meteorologico in questi giorni, subirà un leggero tracollo, pemettendo l’infiltrazione di masse d’aria più fresche e umide. Questa variazione consentirà la formazione di Temporali nelle giornate tra Mercoledì e Giovedì. Le zone coinvolte risultano quelle della fascia alpina, prealpina e i settori appenninici.

Si tratterà di fenomeni isolati, di cui risulta difficile una localizzazione precisa, visto che l’orografia del territorio giocherà in questo caso un ruolo determinante.

Indice Cape per il 14 Giugno 2017

Mercoledì: I fenomeni saranno molto probabili sui settori alpini e prealpini, nonchè sui settori settentrionali dell’Appennino. Vi è poi un medio rischio di temporali sui settori della Valpandana, visto che in tali zone risultano esserci valori di cape elevato e servirà un nulla ad accendere la “miccia”.

Giovedì: la modellistica vede un maggior coinvolgimento dei settori appenninici, con temporali che potranno manifestarsi sempre lungo la dorsale al centro-sud. Ancora dei fenomeni sul Nord Italia.

Venerdì: fenomeni residui su Alpi e Appennini

Temperature

A livello termico non ci sarà un netto calo, le temperature rimarranno ancora sopra media, ma le zone interessate dai temporali subiranno una effimera frescura.

Tendenza Meteo

Al momento la modellistica ci mostra una tendenza parecchio incerta e si ipotizza un possibile peggioramento dal prossimo weekend, ma è tutto da confermare!

Autore dell'articolo: Pardini Andrea