Occhio al Vento! Lunedì fin a grado di forte Burrasca

Occhio al Vento! Già in questi giorni in buona parte dell’Europa occidentale, in particolare lungo le coste iberiche e sulla Francia, sono state emesse allerte meteo per forti venti tempestosi, che potranno raggiungere punte ad oltre 100km/h di raffica. Il nostro paese vedrà un bel vento già in questo weekend con raffiche fin a intensità di burrasca/tempesta sui rilievi Appenninici e sulle Alpi occidentali. Da segnalare la possibilità di mareggiate lungo le coste di Liguria di levante e Toscana, nella giornata di domani Sabato 4 Febbraio, a seguito dei forti venti di Libeccio (SO) che renderanno i mari fin a grado Agitato.

 

Poniamo poi l’attenzione tra domenica 5 e lunedì 6 dove avremo un’azione più incisiva del flusso perturbato che molto probabilmente andrà a generare un’intensa ciclo-genesi proprio sull’Italia. In questa frangente avremo accentuate le condizioni di maltempo con piogge diffuse e intense. Vista la distanza temporale tralasciamo al momento la distribuzione delle precipitazioni più intense e poniamo lo sguardo ai venti e ai mari.

Il vortice ciclonico darà luogo ad un forte vento che soffierà impetuoso specie sui nostri mari centro-meridionali, dove la velocità media delle correnti a stretta rotazione ciclonica potrebbe raggiungere i 40/50 nodi (circa 75/95 km/h) sulla scala Beaufort compresa tra il grado di burrasca e di burrasca forte ma non si escludono raffiche anche superiori ai 100 km/h. Il Vento forte sul mare determinerà un conseguente aumento del moto ondoso fin a Forza 7.

La mappa qui sotto allegata ci mostra l’altezza dell’onda Lunedì 6 Febbraio

 

Autore dell'articolo: Pardini Andrea