Alpi in deficit a fine 2016 ma gli anni passati?

Come già vi abbiamo parlato in precedenti articoli il 2016 è stato un anno caldo a livello climatico e decisamente negativo per i settori Alpini. Aiutandoci con i dati messi a disposizione da MODIS abbiamo recuperato le seguenti immagini riguardanti la Copertura Nevosa tra gli anni  2012-2016. Balza subito all’occhio come nel 2015 la copertura nevosa risulti dimezzata e sono rimasti asciutti molti rilievi specie del versante italiano, mentre nel 2016 i valori siano stati leggermente superiori, anche se le anomalie rimangono complessivamente negative.

Se confrontiamo tutte le immagini notiamo invece che la copertura nevosa ha subito un deciso calo, colpa dell’aumento termico e della mancanza di precipitazioni sui rilievi alpini.

Autore dell'articolo: Pardini Andrea