Skip to content

Quick News

Cascina Pm10 ancora a livelli critici. Vietati abbruciamenti fino al 2 Gennaio

Ancora brutte notizie dal punto della qualità dell’aria sul territorio di Cascina, le rilevazioni di ARPAT indicano il mantenimento del livello di criticità 2 nell’area di superamento denominata Comprensorio del Cuoio di Santa Croce sull’Arno (di cui Cascina fa parte per questo tipo di rilevazioni).

Grafico con le rilevazioni elaborate da ARPAT

Il Comune di Cascina ha pertanto emanato oggi, giovedì 29 dicembre 2016, l’ordinanza con cui si estendono i provvedimenti urgenti per la lotta all’inquinamento atmosferico causato dalle Pm10. L’ordinanza vieta fino al 2 gennaio 2017, l’accensione di fuochi all’aperto e gli abbruciamenti di sfalci, potature e residui vegetali.

Il Comune invita nuovamente i cittadini a limitare l’utilizzo dei mezzi privati di trasporto, privilegiando l’uso dei mezzi pubblici o altri mezzi di trasporto a basso impatto ambientale.