Cascina: Pessima qualità dell’aria

Continua il DIVIETO di ACCENSIONE di FUOCHI

Il Comune di Cascina, ha emanato oggi, lunedì 12 dicembre 2016, una nuova ordinanza con cui si estendono i provvedimenti urgenti per la lotta all’inquinamento atmosferico causato dalle Pm10. L’ordinanza Vieta che nei prossimi giorni e fino a quanto non sarà fatta una nuova comunicazione in merito, l’accensione di fuochi all’aperto e gli abbruciamenti di sfalci, potature e residui vegetali. Invita inoltre la cittadinanza a limitare li spostamenti con mezzi privati e privilegando mezzi pubblici o a basso impatto ambientale.

qualità_aria_cascina

I provvedimenti sono necessari vista la comunicazione di ARPAT con cui viene comunicato “il mantenimento del livello di criticità 2 nell’area di superamento denominata Comprensorio del Cuoio di Santa Croce sull’Arno”, di cui Cascina fa parte per questo tipo di rilevazioni, e “valutata la necessità di garantire la salute dei cittadini e di evitare l’esposizione agli inquinanti delle fasce più sensibili della popolazione”. Anche per i prossimi giorni a livello meteorologico non si prospettano condizioni favorevoli alla diminuzione degli inquinanti.

Autore dell'articolo: Pardini Andrea