Invasione di Cimici

Non si tratta di gadget da spionaggio ma una vera e propria invasione d’insetti. L’insetti in questione  sono la cimice che comunemente chiamiamo cimice verde è la Nezara viridula e la cimice marmorata asiatica, originaria di Cina, Giappone e Taiwan. Quest’ultima presente in italia da circa quattro anni.  La Cimice è un insetto parassita di diverse piante dell’orto che sciaguratamente finisce spesso nel nostro bucato steso, e in queste settimane il Nord italia sta subendo un vero e proprio assalto.

invasione_cimici

Nulla di preoccupante per la salute, questi insetti non pinzano, ma emettono un odore sgradevole per allontanare da sé i predatori. Se schiacciate, le cimici puzzano ancora di più, quindi si consiglia di allontanarle manualmente e di prevenirne le infestazioni. Qualche problema invece causano all’agricolutra dove questi insetti uccidono la pianta di cui si nutrono

A cosa è dovuta questa invasione? Principalmente al nuovo incremento termico avuto in questi giorni che ha favorito la loro proliferazioni.

Ecco alcuni rimedi

Per evitare che le cimici possano entrare in casa, usate le classiche zanzariere e controllate il bucato prima di portarlo dentro: le cimici sembrano serbare una passione snodata per il bucato fresco, scuotete bene ogni capo prima di portarlo in casa!

Esistono anche dei rimedi naturali per allontanare le cimici verdi dall’orto e dalle piante sul balcone, come l’aglio. L’aglio è un antiparassitario naturale efficace e sicuro. Gli infusi a base di aglio sono molto diffusi anche in agricoltura biologica: preparate un decotto all’aglio e, nelle ore serali, irroratelo alla base delle piante da trattare. Il decotto a base di aglio è un buon repellente naturale. Il decotto di aglio si prepara facendo bollire gli spicchi e lasciandoli macerare per 24 ore.

Autore dell'articolo: Pardini Andrea