Rete Meteo Amatori

Previsioni Meteo Italia per il 25 Marzo 2017

Previsioni Meteo Italia 25-32017

Previsioni Meteo per il 25 Marzo 2017

nubi compatte in graduale aumento gia’ dal primo mattino sul nord-ovest e sulla sardegna, con piogge e temporali da sparsi al primo mattino a diffusi dalla tarda mattinata, in graduale estensione pomeridiana alle regioni tirreniche centrali peninsulari; nevicate inoltre sui rilievi alpini occidentali e sulla val d’aosta al di sopra dei 1800 metri. Sensibile intensificazione dei fenomeni attesa inoltre in serata, specie su piemonte centro settentrionale e val d’aosta dove si attendono piogge e temporali di forte intensita’ e nevicate abbondanti al di sopra dei 1300 metri; fenomeni in intensificazione in serata, anche se meno marcata rispetto alle su menzionate aree anche su lombardia ed emilia-romagna occidentali e sulle regioni centrali tirreniche peninsulari.

 

Allerta Meteo e Criticità

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
PIEMONTE: Valli Varaita, Maira e Stura, Valli Susa, Chisone, Pellice e Po, Valli Orco, Lanzo e Sangone;
TOSCANA: Etruria, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Isole;
UMBRIA: Medio Tevere, Chiani - Paglia, Trasimeno - Nestore;

Le allerte qui riportate Non sono emesse da Rete Meteo Amatori ma dalla Protezione Civile Nazionale, ossia l’ente preposto a pubblicare allarmi per eventuali rischi possibili sul territorio nazionale. Essere consapevoli e preparati è il modo migliore per prevenire e ridurre i rischi. Ti ricordiamo quindi di visitare i siti web di Regioni e Province Autonome, per conoscere nel dettaglio le allerte sul tuo territorio.

 

Previsione per il 26 Marzo 2017

al mattino nuvolosita’ irregolare a tratti compatta su tutto il paese ed in special modo al nord-ovest e sul versante tirrenico, con al primo mattino piogge e temporali ancora intensi al nord-ovest e nevicate sui rilievi piemontesi e valdostani al di sopra dei 1300 metri, ma in rapida attenuazione. Dal pomeriggio aumento della nuvolosita’ ed intensificazione delle precipitazioni sulle regioni nord-orientali e sul regioni centrali tirreniche, con piogge diffuse e nevicate in serata sulle aree sui rilievi piemontesi al di sopra dei 1800 metri, mentre sulle aree interne abruzzesi e sul reatino le precipitazioni nevose inizieranno gia’ a quote superiori ai 1000 metri.

 

Redatto da Pardini Andrea, il   Bollettino Meteo Italia
Sostieni Rete Meteo Amatori, offrici un caffè!

Meteo Città

WWW.TUTTIAUTOPEZZI.IT

Seguici