Stephen Hawking La terra diverrà come Venere

Ne avevamo già parlato anche noi lo scorso anno, facendo un raffronto con il nostro pianeta e Venere, il secondo pianeta del Sistema solare in ordine di distanza dal Sole, classificato come un pianeta terrestre, a volte è definito il “pianeta gemello” della Terra, cui è molto simile per dimensioni e massa.

Il riscaldamento globale che sta subendo il nostro pianeta, è ormai prossimo al punto di non ritorno e come afferma Stephen Hawking, la terra diventerà come Venere con temperature molto elevate a 250°C e piogge di acido solforico. “Il cambiamento climatico è uno dei grandi pericoli da affrontare –  afferma l’astrofisico in un’intervista alla BBC -, se vogliamo fermarlo dobbiamo farlo ora!”. Puntando il dito contro la politica di Trump e la sua decisione di ritirare gli USA dall’accordo sul clima di Parigi.

Purtroppo Ambiente e Economia non vanno spesso d’accordo! Ma quel che è certo non è un invenzione dei cinesi per fermare l’economia americana! Le anomalie globali di temperatura continuano purtroppo a confermare mese dopo mese la tendenza del riscaldamento globale, il nostro Pianeta blu quindi potrebbe avere i giorni contati…

I livelli di anidride carbonica in atmosfera dati NOAA-ESRL

 

Post Author: Pardini Andrea

Sostieni Rete Meteo Amatori
Contribuisci al nostro operato con una libera donazione