Maggio 2017 il secondo più caldo dopo il 2016

La NASA ha pubblicato i dati su Maggio 2017, ed è risultato che lo scorso mese è stato il secondo più caldo della storia dopo il maggio del 2016. L’anomalia di temperatura globale rilevata è stata di +0,88°C. I picchi maggiori come vediamo dall’immagine sotto allegata, riguardano i settori tra Europa Occidentale e Nord Africa, tra medio oriente e Asia, in Antartide e tra Alaska e Canada.

Anomalia Temperatura Maggio 2017 – NASA

Uno dei fattori incidente del riscaldamento globale è l’anidride carbonica che nel mese di maggio ha raggiunto livelli molto ma molto alti: 409,65 parti per milione (Fonte dato Mauna Loa Observatory). Un pessimo record che ci spinge sempre più verso la via del non ritorno,.. e lo dimostrano i dati raccolti, non siamo mai scesi sotto media a livello termico globale!

Per maggiori dettagli->>https://climate.nasa.gov/news/2600/may-2017-was-second-warmest-may-on-record/

Post Author: Pardini Andrea